Dom. Nov 27th, 2022

Erano le 9.30 circa, un di origini marocchine di circa trent’anni, si aggirava palesemente ubriaco in via Pastore e in Piazza Leopardi con in mano due bottiglie di Peroni. Si sedeva nella piazzetta Leopardi, contigua ai Carabinieri, e con una forbicina iniziava a procurarsi dei gesti autolesionistici tagliandosi in varie parti del corpo. Tempestivo l’intervento dei Carabinieri che, vista la scena, gli toglievano le forbici dalle mani, gli prestavano le prime cure e chiamavano il 118. Il giovane è stato trasportato in ospedale per le cure del caso.