Mar. Feb 27th, 2024

La situazione si fatta pesante un po’ dappertutto. Le varianti sono più contagiose e non risparmiano bambini e giovani. A Parete in poche settimane siamo passati da 5 attuali positivi ai 36 di oggi. Un numero cresciuto velocemente e tutti possiamo essere colpiti

“Cari concittadini – annuncia il sindaco Gino Pellegrino – Sento il dovere morale di informarvi che la situazione dei contagi sta peggiorando anche a Parete. Stiamo nel pieno della terza ondata. Purtroppo questa volta anche tra i più giovani il covid-19 sta colpendo in maniera più grave e per questo motivo da oggi ho deciso di riattivare il servizio di assistenza sanitaria domiciliare. Al momento nessuno è stato ricoverato. Invito tutti alla massima attenzione. Bisogna evitare qualsiasi forma di contatto con i non conviventi. Allo stesso tempo invito i cittadini ad una maggiore solidarietà nei confronti delle persone ammalate. In questo periodo sto ascoltando fantasiose ricostruzioni e un’inutile e dannosa caccia alle streghe. Purtroppo queste nuove varianti sono altamente contagiose e può capitare a chiunque di essere contagiato”.