Mar. Ago 9th, 2022

In un momento cosi delicatio ci sono ancora criminali incalliti che non temono per niente il coronavirus e nemmeno i controlli. Una ragazza era a bordo di un’auto quando è stata inseguita da un’altra macchina. La donna ha perso il controllo della macchina, ha sfondato una recinzione, ed è finita in aperta campagna finendo la sua corsa contro un albero. Gli occupanti dell’altra macchina l’hanno raggiunta mentre la ragazza gridava non ho niente. Sembra 2 persone, che pochi minuti dopo sono fuggiti via. È successo in una stradina sulla strada che da Parete porta a Giugliano. Sul posto i carabinieri della locale stazione e una pattuglia della protezione civile di Parete. Per fortuna la donna è uscita illesa dalla macchina. L’auto è stata tirata fuori dal terreno. I carabinieri stanno ricostruendo l’intera vicenda per capire cos’è successo di concreto.