Mar. Ott 4th, 2022

Una nomina che fa onore alla cittadina di Parete, che vede la comandante dei vigili urbani Teresa Policastro Cecoro, entrare nel nuovo Comitato Tecnico Consultivo di Polizia Locale. Il comitato ha il compito di svolgere l’attività di consulenza a favore della Giunta regionale per la realizzazione del coordinamento complessivo delle funzioni inerenti la polizia amministrativa regionale e locale, e la nomina arriva direttamente dal governatore De Luca.

Una nomina che premia le qualità della comandante Cecaro, che da quando è giunta alla guida della polizia locale di Parete ha saputo dare una svolta all’organismo di polizia locale con una filosofia ligia al dovere e attenta alle problematiche del territorio. Entra in un organismo che ha il compito di aiutare la regione a ricevere indirizzi sulle problematiche dei corpi di polizia municipale. Un compito di prestigio per la comandante Cecoro, insieme ad altri colleghi della regione Campania.

Oggi il corpo di polizia municipale di Parete è caratterizzato da una quota rosa rilevante. A partire dalla comandante, negli ultimi mesi l’organico è cresciuto con l’innesto proprio di nuove vigilesse arricchendolo con una consistente quota rosa. Non è un caso che la comandante sia stata scelta nel Comitato Tecnico Consultivo, è il risultato di un ottimo lavoro svolto da quando nel novembre del 2019 ha preso in carica il corpo dei vigili urbani di Parete. A lei va dato merito di aver dato una svolta incisiva al comando creando quella giusta sinergia tra polizia locale e cittadini nella soluzione di ogni tipo di problematica e controversia. Attualmente il comando è composto da tre vigilesse, due vigili e due ausiliari, che ogni giorno svolgono con impegno il loro lavoro.