Gio. Feb 2nd, 2023

Ormai è trascorso molto tempo dall’assegnazione della gara che riguarda i lavori di ammodernamento di via Marconi e via della Repubblica. Già nella scorsa campagna elettorale era stata annunciato che i lavori sarebbero iniziati in brevissimo tempo, invece tutt’ora i lavori ancora non prendono il via.

Sembra che all’origine di questo rallentamento ci sia l’aumento dei prezzi, che impedisce all’impresa assegnataria della gara di iniziare i lavori. “Ci sono dei problemi di ordine economici – spiega il sindaco di Parete Gino Pellegrino – attribuibili all’aumento dei prezzi che si stanno verificando in quest’ultimo periodo. Gli aumenti a dismisura creano automaticamente disagi a chi precedentemente ha vinto la gara ed oggi si trova ad affrontare costi più elevati per realizzare l’opera rispetto a prima. È chiaro che noi dobbiamo andare avanti con l’ammodernamento di via Marconi e via della Repubblica, quindi si sta trovando la soluzione giusta con l’impresa aggiudicataria, se dovesse passare la mano, è chiaro che si passa alla seconda impresa che ha partecipato e si è classifica seconda. Credo che nel breve tempo i lavori dovrebbero iniziare e dare a Parete un corso ammodernato e più vivibile”.