Ven. Set 30th, 2022

PARETE- In consiglio comunale il Movimento Cinque stelle chiederà una variazione di bilancio per inserire una borsa di studio per i giovani meritevoli del territorio comunale, al fine di sostenerli negli studi. Questo è uno dei punti in discussione chiesti dalla consigliera di opposizione del M5S Rosalba Rispo.

Un altro punto importante all’ordine del giorno chiesto dall’opposizione a cinque stelle, è l’inserimento dell’attuazione del bilancio partecipativo, che permette ai cittadini di conoscere e decidere in che modo vogliono spendere i loro soldi.

Il bilancio partecipativo già da diversi anni è un punto di forza di molte amministrazioni del nord e centro Italia, dove il cittadino si sente parte integrante dell’attività amministrativa. Sono i cittadini a dare delle direttive alle amministrazioni affinché si possa studiare insieme le cose da realizzare per il bene della collettività. Va anche detto che, in molte realtà del nord e centro, esiste il consigliere di quartiere, colui  eletto che periodicamente incontra i cittadini elettore per ascoltare le lamentele e raccogliere le richieste dei cittadini da portare in seno al consiglio comunale. Una formula utile lì dove i cittadini sono partecipi della vita politica del paese, e non restano indifferenti a tutto ciò che gli gira intorno ma contribuiscono a rendere le cose migliori.