Lun. Mag 23rd, 2022

Nonostante il momento si avvolge di nuovo d’incertezza per via del nuovo aumento dei contagi che, purtroppo, impedisce al governo di stabilire la data delle elezioni per le prossime comunali, ieri sera il sindaco uscente Gino Pellegrino ha presentato i suoi candidati per il rinnovo del consiglio comunale. Nella nuova lista mancano due pedine. È stato lo stesso sindaco a spiegare il motivo: “ Mancano ancora due nomi – ha detto Pellegrino – stiamo attendendo che le opposizioni e le altre forze politiche mettano in campo una lista, altrimenti siamo ben lieti di ospitare nella nostra lista anche chi oggi sta tentando di costruire un’alternativa a noi. Mi auguro che ci possa essere una lista diversa dalla nostra è ci sia un confronto serio tra forze politiche. Noi abbiamo lavorato per il bene della comunità e siamo riusciti a concretizzare cose che negli anni addietro erano solo utopia, oggi, invece, sono realtà”.

È partita, quindi, una nuova campagna elettorale che, al momento, vede l’assenza di avversari politici. Si attende la mossa del PD e le altre forze politiche di centrosinistra per capire se in campo ci saranno altre liste o correrà solo quella della maggioranza uscente. Infatti in casa PD e nell’intero centrosinistra locale, ancora non si trova la quadra intorno al candidato sindaco da contrapporre a Pellegrino.