Lun. Lug 4th, 2022

Dove non arrivano le istituzioni arrivano i bambini. I bambini rappresentano il futuro, sono loro gli uomini e le donne del domani, ed è giusto che già da adesso s’impegnano per la propria comunità. Ed è quello che ha fatto un gruppo di bambini di Parete nelle ultime settimane. L’iniziativa è stata presa a cuore dalla consigliera di opposizione del M5S Rosalba Rispo ed ha avuto il supporto del capogruppo di maggioranza nonché delegato all’ambiente Michele Falco. Una sintonia che è andata oltre il mero discorso politico, ma è stato un supporto prezioso per i bambini che hanno ripulito e portato alla vita Piazza Troisi.

Il parco segreto” era una favola. Credevamo restasse un sogno. È diventato realtà. È una delle esperienze più belle che sto vivendo e che mi sta emozionando moltissimo – ha commentato la consigliera Rispo – Ragazzini di 12 anni che molto spesso vanno a giocare nel parco di Piazza Massimo Troisi e un Sabato qualunque invece di giocare muniti di scope palette e buste hanno pensato di ripulire il loro Parco Segreto, così denominato da loro, riempiendo una decina di bustoni di foglie e rifiuti, attirando l’attenzione dei genitori che sono accorsi ad aiutarli, ma si son resi conto che da soli sarebbe stato un lavoro interminabile, così in pochissimo tempo l’Amministrazione ha subito chiamato un impresa per far ripulire il parco”.

Non potevo non essere vicino all’iniziativa dei bambini ­- commenta Michele Falco- un segnale positivo per la nostra comunità. L’iniziativa può essere da apripista per altre iniziative simili al fine di coinvolgere altri bambini ad essere tutori dell’ambiante e delle piazze del paese. L’Iniziativa è stata di grande impatto. Qui non c’è stato nessun colore politico, ma solo la voglia di stare vicino ai bambini, e sono queste le iniziative che devono farci ben sperare. Questi ragazzi hanno dimostrato l’attaccamento al luogo dove si recavano a giocare ed hanno voluto dare una risposta e anche un richiamo nei nostri confronti. Noi ci siamo e ci saremo, perché il bene della comunità è il bene di tutti, e queste piccole iniziative sono un punto di partenza”.

Domenica mattina, 10 marzo, i bambini hanno voluto fare una sorta di inaugurazione della piazza rimessa a nuovo, con tanto di taglio del nastro e dolci offerti a chiunque li ha onorati della loro presenza. I bambini sono stati premiati con la Medaglia LSM. La Soluzione Multiservizi di Vincenzo Paradiso è stata fondamentale per la riuscita dell’evento, poiché ha messo a disposizione dei bambini tutto l’occorrente per far pulire la piazza. Una iniziativa che può essere solo l’inizio di un nuovo percorso per amore dei beni della comunità.