Mer. Lug 6th, 2022

Per garantire la sicurezza dei lavoratori l’ente poste sta adottando misure in grado di garantire il servizio ma nello stesso tempo non mettere a rischio la salute dei dipendenti. Per i comuni che hanno un solo ufficio postale, sarà garantita l’apertura per tre giorni a settimana.

Anche l’ufficio postale di Parete si adegua alla nuova normativa e dalla prossima settimana sarà aperto solo a giorni alterni. Nei giorni di apertura sarà garantito solo servizi inderogabili. Quindi i cittadini devono sapere che all’ufficio postale ci si va solo per servizi che non possono essere inderogabili. Anche il pagamento di bollettini e scadenze sono derogabili poiché al momento sono stati congelati.

Per quanto riguarda la riscossione delle pensioni, come già ampiamente annunciato dal ministro del lavoro Nunzia Catalfo, il governo, in accordo con l’Inps ed ente poste, sta studiando di anticipare il pagamento al 26 marzo, dividendolo a scaglioni fino al primo aprile. Il tutto per evitare che si possano creare assembramenti dentro e fuori gli uffici postali. Le direttive saranno emanate nei prossimi giorni.