Mer. Feb 8th, 2023

PARETE- Non si può dire che è del tutto fuori pericolo, ma i segnali di miglioramento ci sono tutti. Luigi Pellegrino, il giovane colpito la sera di Natale da un colpo vagante, risponde ai tentativi dei medici di condurlo al risveglio totale.

È ancora sedato ma i medici, gradualmente e quotidianamente, diminuiscono la sedazione per capire la sua reazione. I tentativi sono lusinghieri, poiché Luigi stringe la mano alla richiesta dei medici, come nella giornata di ieri c’è stato il tentativo di fargli ingerire uno yogurt e il procedimento è risultato positivo. Risponde, quindi, ai tentativi dei medici di riportarlo al risveglio completo.

Continuano incessantemente anche le fisioterapie nonostante non sia ancora sveglio, per mantenere vive anche le articolazioni del corpo visto la lunga permanenza nel letto d’ospedale. I familiari sono più rinfrancati dai miglioramenti del ragazzo, e sperano di rivederlo presto completamente sveglio. Dicono, i familiari, che i medici molto probabilmente potrebbero optare per un trasferimento a Telese presso una struttura di riabilitazione, non appena le condizioni Luigi lo permettono.