Ven. Ott 7th, 2022

PARETE- Nel tardo pomeriggio di oggi un rumeno è annegato nella vasca all’interno della centrale di irrigazione che si trova sulla circonvallazione di Parete. Il corpo senza vita è stato recuperato e portato fuori dall’acqua. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo era andato lì, nonostante il tutto è chiuso con una recinzione in ferro, a pescare. L’uomo, 36 anni, avrebbe perso l’equilibrio ed è scivolato all’interno della vasca. Essendo molto profonda e, molto probabilmente non sapendo nuotare, non è più riuscito ad uscire dall’acqua. Sul posto sono arrivati gli uomini del 118, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. Dopo la tragedia è stata avvisata anche la moglie che è giunta immediatamente sul posto.