Ven. Feb 3rd, 2023

PARETE- Dalla vigilia di Natale le indagini da parte degli inquirenti in merito al ferimento di Luigi Pellegrino non si sono mai interrotte. Il rebus che sta avvolgendo di mistero la vicenda, toglie il sonno anche agli inquirenti che stanno conducendo le indagini. Stamattina due auto borghesi con tanto di lampeggiante acceso sul tettuccio hanno sostato nella stradina che da piazza del popolo conduce a via forno (via Vicinale vecchia). Gli investigatori sono scesi dalle auto e a piedi hanno perlustrato buona parte della stradina in cerca di qualcosa.

Le indagini sono chiuse in uno stretto riserbo, e nulla trapela, ma gli inquirenti stanno cercando quanti più elementi possibili per arrivare a dare un volto e un nome a chi ha fatto partire il colpo ferendo gravemente il giovane Luigi.