Ven. Feb 3rd, 2023

Questa sera nella parrocchia San Pietro Apostolo si si è tenuta la celebrazione eucaristica in ricordo di Don Emilio Tamburrino ad una anno dalla sua scomparsa. La celebrazione è stata officiata dal vescovo di Aversa Angelo Spinillo. Un lungo ricordo degli anni trascorsi come parroco di Parete da parte del vescovo.
Commovente il ricordo del parroco Don Antonio Raimondo nel ricordare quella triste serata quando si recò a Napoli a dare conforto a Don Emilio. Dopo un permesso speciale e l’assunzione di responsabilità da parte di Don Antonio, gli fu consentito di entrare nella sala intensiva di un reparto covid poco prima che Don Emilio fosse intubato. “Don Emilio – ha ricordato Don Antonio – mi accolse con un sorriso. Dopo esserci detto alcune cose, lui allungò una mano porgendomi una carezza. Io dissi che fai, fai presto che il popolo di Parete ti sta aspettando. Lui mi accarezzò di nuovo, presi la sua mano, e con il cuore triste, gli dissi questa carezza la consegnerò al popolo di Parete, al tuo popolo. Ho conservato quella carezza fino ad oggi, stasera ve la dono a tutti voi, è la carezza di don Emilio, come avevo promesso quella sera”.
Il popolo di Parete non smetterà mai di ricordarlo. Infatti nella sacrestia è stata scoperta una targa a pavimento in ricordo di Don Emilio, ed stata benedetta dal vescovo. Proprio per far sì che la sua memoria rimanga per sempre nei cuori di tutti.