Mar. Dic 6th, 2022

PARETE – Ancora una volta bisogna registrare l’ennesima notizia che riempie di tristezza i cuori di ognuno di noi. Un’altra giovanissima mamma è volata in cielo lasciando in angoscia tutti quelli che la conoscevano.

Rossella, donna solare e mamma affettuosa, non c’è l’ha fatta contro una leucemia che le ha stroncato la vita a soli 36 anni. Una morte che riempie il registro buio e scuro della nostra terra, dove ogni giorno bisogna scrivere un nome e un cognome.

Un’altra giovane donna sacrificata in questa terra maledetta, che continua a mietere vittime sotto gli occhi indifferenti di chi l’ha distrutta. Morti che stroncano l’equilibrio di interi nuclei familiari. Rossella amava la vita, era sempre sorridente, e amava vivere, invece ha lasciato un bambino che dovrà ricordarsi della mamma guardandola in una foto e dire com’era bella. Tutto questo inferno deve finire, non possiamo continuare a scrivere continuamente di morti premature.

Ci uniamo al dolore delle famiglie.