Mer. Nov 30th, 2022

Sono ore concitate tra Cina e Usa. L’aereo della presidente della Camera Usa dovrebbe arrivare a Taipei alle 22:20 ora locale (le 16:20 in Italia). Come più volte annunciato dai media la presidente della Camera degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, visiterà Taiwan.

Però la Cina ha più volte annunciato che non rimarrà a guardare. È una visita non gradita dalla Cina, che la vede come una sfida.  Infatti Pechino ha avvertito più volte gli Usa: “La Cina farà tutto ciò che è in suo potere per proteggere la sua sovranità e integrità territoriale”. Avvertimento che fanno presagire a nulla di buono.

Nel caso in cui la speaker della Camera Usa Nancy Pelosi facesse una visita a Taiwan, “la parte statunitense sarà responsabile e pagherà il prezzo per aver minato gli interessi della sicurezza sovrana della Cina”. Lo ha detto il portavoce del ministero degli esteri cinese, Hua Chunying in una conferenza stampa. Allora ci si domanda perché far scoppiare una guerra per un pretesto o meglio ancora per un capriccio?