Dom. Mag 22nd, 2022

Una ragazzina di quindici anni ha denunciato di essere stata violentata nel centro storico di Perugia. Ora è ricoverata in ospedale con una prognosi di quaranta giorni. I fatti sono accaduti nella serata a cavallo di mercoledì e giovedì notte. Secondo il racconto della giovani ai carabinieri, la giovane studentessa avrebbe incontrato un amico, conosciuto da poco, e con lui sarebbe andata a bere qualcosa in un bar in centro. In base al racconto fatto dalla giovane ai Carabinieri, che indagano coordinati dal procuratore Giuseppe Petrazzini, i due si sarebbero recati in un vicolo, dove sarebbe avvenuta la violenza. La giovane, dopo aver lanciato l’allarme, è stata soccorsa da un’ambulanza del 118 e trasportata in ospedale, dove le sono state riscontrate lesioni compatibili con la violenza, guaribili in 40 giorni. La ragazza è stata sottoposta anche alle analisi per verificare se il suo aggressore l’abbia fatta ubriacare o drogata.