Gio. Feb 2nd, 2023

PIACENZA- Una tragedia assurda che si poteva evitare, è il commento unanime di chi ha assistito alla morte di un operaio di 53 anni, egiziano, che ieri è stato travolto da un camion durante un picchetto fuori ad una fabbrica a Piacenza. L’uomo che era alla guida del grosso mezzo ha forzato il picchetto ed ha investito in pieno l’operaio. Inutili sono stati i soccorsi degli altri operai, l’uomo è morto sul colpo. Il tutto si è consumato sotto gli occhi degli agenti di polizia presenti sul posto per motivi di ordine pubblico. La tragedia si è consumata intorno alle 23.45. La vittima, 53 anni, era padre di cinque figli e lavorava in azienda dal 2003. L’autista del camion è in stato di fermo con l’accusa di omicidio stradale.