Sab. Dic 3rd, 2022

È iniziata la campagna elettorale che il 12 giugno vedrà eletto il nuovo consiglio comunale. Ho sempre creduto che le campagne elettorale non devono essere un momento di attrito, ma di confronto per migliorare le sorti di una comunità. Pietramelara è sempre stata una perla dell’alto casertano, lo dico da ex cittadino e non tanto, poiché sono sempre rimasto di casa e ogni cosa che faccio Pietramelara è sempre presente.

Una cosa devo dirla: nel 2018, prima che l’epidemia fermasse tutto, sono venuto a Pietramelara per gustarmi la festa di San Rocco. La ricordavo ricca e maestosa, invece entrando a Pietramelara non trovo le luminarie di un tempo. Anche quando sono arrivato nella piazza sede del comune, non c’era nulla. Solo a Piazza San Rocco trovai quattro luminare e niente più. Un tuffo al cuore ricordando la festa del patrono in maniera diversa e che per noi era motivo di orgoglio. Una tradizione naufragata. Credetemi, per me fu una grande delusione. Ciò detto l’ho raccontato anche nel mio libro un “Uomo del sud” che tanto parla di Pietramelara e presto sarà presentato come sempre faccio con i miei libri, significa che nessun ricordo e il mio affetto per la comunità è mai tramontato. Possibile invece chi ci vive, ha fatto sì che una tradizione così importante si ridimensionasse in tal modo. C’è da dire che ho trovato gli eventi al borgo fatti bene e mi sono gustato a pieno l’atmosfera che trasmette il borgo di Pietramelara. Come si fa con gli eventi al borgo si deve fare con la festa di San Rocco. Sono tradizioni che non vanno mai perse.

Un umile appello ai candidati di Pietramelara, molti li conosco, altri no, puntate molto sulla cultura, le tradizioni, il paesaggio, il borgo, sono volani di sviluppo e attrazione turistica. Lo dice uno che non si è mai slegato dalla comunità di Pietramelara quindi continuo a sentirmi parte di essa. Le campagne elettorali finiscono, l’importante che dopo si lavori affinché lo sviluppo turistico e la cultura siano al centro delle politiche della nuova amministrazione. Un augurio a tutti i candidati e vincano le idee migliori.