Lun. Ott 3rd, 2022

PISA- Una normale serata in pizzeria per un gruppo di amici che, però, si è trasformata in tragedia. È successo a Pisa dove un gruppo di amici ha mangiato una pizza nello stesso locale e tutti avvertito malori da intossicazione. Le quattro persone sono state ricoverate in ospedale dove i medici hanno riscontrato una intossicazione da botulino. La pizza era stata mangiata il 13 maggio, ma i sintomi sono arrivati dopo diversi giorni, ed è quello che è successo ai quattro malcapitati.

L’asl ha immediatamente diramato un comunicato per spiegare le precauzioni che devono tenere altre persone che abbiano consumato una pizza specifica all’interno dello stesso locale. “Pur essendo in corso gli accertamenti che potranno definire con certezza la diagnosi di intossicazione da tossina botulinica e quelli relativi alla ricerca della tossina botulinica negli alimenti sospetti, vista la gravità possibile della intossicazione – spiega la nota dell’Asl – si consiglia a coloro che avessero consumato nell’esercizio ‘Oasi della pizza’ di Castelfranco di Sotto pizze condite con olive, prosciutto cotto e verdure conservate, di porre attenzione in caso di visione sdoppiata e difficoltà nel mettere a fuoco le immagini e disturbi della deglutizione di rivolgersi al proprio medico di famiglia o al più vicino pronto soccorso”.