Mar. Nov 29th, 2022

 CASERTA-Oggi, il Presidente di Pmi Italia Silvio Rossignoli, il Direttore Generale Luciano Mocci e il Direttore dello Stabilimento di San Pietro Infine dell’azienda Aero Sekur SpA Damiano Simone, sono stati ospiti, a Caserta, presso la sede di Pmi Campania dove hanno  incontrato la Giunta e il Consiglio Direttivo.

Nel corso di questo incontro, il Presidente Gustavo De Negri, che è anche Vice Presidente di Pmi Italia,  ha relazionato sulle attività svolte e su quanto la territoriale campana intende porre in essere a sostegno delle piccole e medie imprese campane.

“Accesso al Credito – dichiara Gustavo de Negri, Presidente di Pmi Campania – Internazionalizzazione e Innovazione rappresentano i punti focali del nostro agire al servizio delle imprese,  apprezzato e  condiviso anche da Pmi Italia. Queste sono le tre leve sulle quali insisteremo anche nei prossimi mesi, con la consapevolezza che per il tessuto produttivo campano esse rappresentano, ora più che mai, lo strumento più idoneo per risalire la china e diventare motore di sviluppo. Lo spirito di Pmi, sia a livello locale ma anche nazionale, è che ogni azione possibile deve essere intrapresa per il rilancio dell’intero sistema economico, ricercando i necessari fattori di competitività. La sfida strategica è sostenere l’innovazione di processo e di prodotto, anche in comparti cosiddetti maturi, per aumentarne la capacità competitiva sui mercati nazionali ed internazionali”.

“Siamo particolarmente soddisfatti – ha affermato Silvio Rossignoli, Presidente di Pmi Italia – del lavoro svolto da Pmi Campania, una realtà impegnata sul territorio, in grado di riaffermare il ruolo di Associazione vicino alle imprese, che vuole aiutare la crescita e lo sviluppo dialogando con tutti quegli imprenditori che con speranza e coraggio investono e credono nel proprio lavoro. Da imprenditore attivo nel settore Aerospaziale, sento di affermare che la Campania, pur vantando punte di eccellenza in quest’ambito, ha ancora enormi margini di crescita e di sviluppo che vanno sfruttati appieno, al fine di alimentare un circuito virtuoso di investimenti e nuova occupazione. Aggiungo però che alla base di un’economia vincente non piò non esserci un manifatturiero di qualità. Nel mio percorso imprenditoriale – conclude Rossignoli – ho avuto modo di verificare sul campo che la manifattura è alla base di tutto, anche della stessa innovazione tecnologica”.

In mattinata, l’ing. Silvio Rossignoli ha voluto visitare la sede amministrativa di Ga.Fi. Sud, primo Confidi della Campania iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia, che conta circa 2.000 soci ed oltre € 150 milioni di affidamenti garantiti. Rossignoli ha avuto modo di constatare come l’efficienza operativa delle sedi di Napoli, Avellino, Benevento Caserta, Salerno, Bari e Foggia fanno di Ga.Fi. Sud uno degli Organismi di Garanzia più apprezzati di tutto il Mezzogiorno. Ad accogliere l’ing. Rossignoli e a fare  gli onori di casa c’erano il Presidente di Ga.Fi. Sud Rosario Caputo, il Direttore Generale Michele Izzo e l’intero Management.

Nel pomeriggio, invece, Rossignoli ha voluto ospitare una delegazione di Imprenditori associati a Pmi Campania, guidata dal Presidente Gustavo De Negri, presso lo stabilimento  di San Pietro Infine (Ce) dell’Aero Sekur SpA, azienda leader nel settore aerospaziale, fondata dallo stesso Rossignoli e  partecipata  da capitali inglesi. A San Pietro Infine, nell’ambito del “Programma F-35”, si realizzano strutture flessibili per il supporto a terra  delle attività di manutenzioni su veicoli civili e militari.  Aero Sekur conta 230 dipendenti e  ha la sede principale ad Aprilia (Latina) e altri tre stabilimenti: due in Italia, a Torino e Arenzano (Ge), ed uno a Pensacola in Florida (U.S.A.) .