Lun. Ago 8th, 2022

ROMA- Che dire, ogni legge se la sono fatta a loro favore, e sempre danno privilegi alla casta. I parlamentari italiani chiudono per 45 giorni di vacanze. Lavorano tantissimo, hanno diritto di fermarsi per un periodo lunghissimo. I lavoratori comuni invece devono accontentarsi di quindici giorni o al massimo trenta giorni da scaglionare. Sulle ferie dei politici si è aperta una polemica sui social, ed ecco che l’ufficio stampa della camera dei deputati ha diffuso una nota per precisare che non solo i politici italiani vanno in vacanza per parecchi giorni, ma anche in altri paesi europei le vacanze sono lunghe per i politici. Ad esempio il Bundestag tedesco è in pausa dal primo luglio al 4 settembre, l’House of Commons di Londra dal 20 luglio al 5 settembre (e poi dal 14 settembre al 9 ottobre), le Cortes spagnole sono in ferie dal 30 giugno al 12 settembre e l’Assemblea nazionale francese dal 9 agosto al 19 o al 26 settembre. Un po’ come dire: non siamo i soli a goderci un lungo periodo di ferie, tutti i politici si tutelano riposandosi tantissimo.