Ven. Ago 19th, 2022

È scattato stamattina alle prime luci dell’alba il blitz dei carabinieri per bloccare un ragazzo di 25 anni che per l’intera giornata di ieri aveva tenuto sotto scacco alcune palazzine del quartiere popolare di Monterusciello, alla periferia di Pozzuoli (Napoli), minacciando di farsi saltare in aria con le bombole di gas. Con lui in casa c’era anche l’anziana madre. L’intervento delle forze speciali dei carabinieri è scattato alle 4 ed ha posto fine all’incubo dell’anziana donna.
Con Luci accecanti e botti hanno distratto il giovane facendo irruzzione e bloccando il giovane. I militari si sono calati in casa dal quarto piano dello stabile. L’uomo non ha opposto resistenza. La madre è stata soccorsa dal 118. L’uomo chiedeva un lavoro stabile e una nuova abitazione. Il suo gesto aveva coinvolto l’intero isolato.