Ven. Feb 3rd, 2023

PRESENZANO- È ancora tutta da chiarire la dinamica che ha portato al ferimento del comandante dei vigili urbani di Presenzano. Dalla prima ricostruzione sembra che ci sia stata una furibonda rissa in un campo di proprietà del comandante, dove si è consumato il ferimento, che ha portato ieri mattina il graduato a subire un intervento chirurgico per una frattura al naso, ed è stato operato all’ospedale di Piedimonte Matese. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca, che avrebbero anche sequestrato le armi all’aggressore del comandante, ma, sembra, anche al capo della polizia municipale. Al momento nessuna denuncia è partita da parte dei due litiganti.