Dom. Mag 22nd, 2022

Bene l’isola di Procida,  che è tra le dieci città finaliste, l’unica della Campania, candidate a diventare Capitale italiana della cultura per il 2022.  Spiace per Castellammare di Stabia. Ora però  pieno sostegno a Procida e impegno della filiera economica turistica a sostegno della candidatura  – lo dichiara il presidente Abbac GuestItaly Agostino Ingenito – Va valorizzata l’eccezionale incubatore culturale e naturalistico dell’isola e il suo rilancio come destinazione di turismo sostenibile. Abbiamo estremo bisogno che parta proprio dalla nostra terra, quella voglia di riscatto dal covid e avvio di un nuovo percorso di fruizione turistica. Già dalle prossime ore attiveremo la rete dell’ospitalità diffusa del territorio con un webinar e incontri online e iniziative con l’obiettivo di costruire quel percorso auspicato dagli organizzatori e promotori. Ci rendiamo garanti del sostegno e di condividere gli obiettivi che possono consentire anche di lavorare ad un progetto di turismo accessibile e con percorsi verso i diversi segmenti e target del viaggio” – conclude il presidente Abbac GuestItaly Agostino Ingenito