Sab. Dic 3rd, 2022

TORRE ANNUNZIATA-I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata stanno eseguendo due Ordinanze di Custodia Cautelare in carcere emesse dal GIP di Napoli, traendo in arresto 9 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose e di estorsione aggravata.

Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea i militari dell’Arma hanno accertato che con i proventi di un ingente traffico di marijuana organizzato da un clan camorristico venivano remunerate le famiglie degli affiliati e documentato rapporti di affari tra il clan e trafficanti e spacciatori attivi in Calabria.

Sono state accertate anche estorsioni a un commerciante del napoletano, al quale era stato imposto il pagamento periodico del “pizzo”.