Mar. Ago 9th, 2022

Sono sempre gli stessi che si muovono quando c’è da parlare di immigrazione. Quando c’era Renzi questi signori non hanno mai detto nulla, forse perché sono amici di merenda. Ma nel periodo dell’era Prodi sono morti tantissimi immigrati. Addirittura barconi sono stati speronati per fermare l’esodo dall’Albania e sono morte centinaia di persone. Ma questi signori del buonismo non parlavano, chissà perché? Ormai sono anni che viviamo con addosso la responsabilità di dover accogliere. Questi signori della sinistra, che gli italiani non votano, continuano a fare i moralisti sulla pelle degli altri. Ma ora sono gli italiani che sono stanchi: più loro attaccano Salvini, più gli italiani si avvicinano a Salvini.

Davanti alla costa siciliana c’è una nave, la Sea Watch 3, che se ne è infischiata delle leggi ed è andata a recuperare 47 immigrati direttamente in acque libiche. Nell’Unione europea ci sono due Paesi, l’Olanda e la Germania, che, nonostante la nave su cui si trovano i clandestini batta bandiera olandese e appartenga a una Ong tedesca, se ne infischiano altrettanto di farsi carico dell’emergenza. Niente di nuovo. Solo che da otto mesi i buonisti di sinistra gridano allo scandalo. I porti restano chiusi e nessuno entra. E questo non piace.

Ieri il grande blitz al Cara di Mineo dove la mafia nigeriana era la padrona. Lo stesso Pm ha detto che dentro il centro non c’è nulla di legale. Questi radical chic invece vogliono che arrivi di tutto nel nostro paese. Ora loro parlano e straparlano, poi quando queste persone sono sbarcate spariscono e non fanno nulla per aiutarli, salvo ricomparire quando un’altra nave si fermerà in mare. Sono buoni a firmare petizione e manifesti, ma per gli immigrati non fanno nulla, sanno solo chiedere. E così siamo ostaggi dei soliti radical chic che occupano talk show, programmi radiofonici, eventi culturali e così via, ma che non rappresentano la pancia della gente. Sono pochi, una piccola minoranza che pochi ascoltano. Quello che è più importante i sondaggi dimostrano che, dopo anni di lassismo e porti aperti, gli italiani preferiscano la linea dura di Salvini e lasciano sbraitare questi signori che nessuno considera più.