Ven. Ago 19th, 2022

La Lega sta portando avanti proposte efficaci e intelligenti che sono di facile attuazioni rendendo la vita dei cittadini meno oppressa. A differenza del M5S, la Lega punta a dare risposte concrete e immediate ai cittadini, e lo fa con proposte di leggi che non hanno bisogno della luna per essere attuate.

A parte tutti i provvedimenti inseriti nella manovra come la diminuzione delle tasse alle piccole e medie partite iva, la pace fiscale e il decreto sicurezza, che tanto piacciano ai cittadini, la Lega sta puntando a togliere tutti quei cavilli burocratici che finora hanno tenuto fermo il paese.

A parte le due proposte relativi ai limiti di velocità autostradali per farli portare a 150 km/h e una sanatoria sull’imu e la Tari, la lega propone pure sanzioni più severe per chi viaggia senza assicurazione sull’auto.

Per i furbetti dell’assicurazione viene proposto l’inasprimento delle sanzioni. Per chi viene beccato più di una volta senza l’assicurazione obbligatoria, la multa potrebbe arrivare fino a 7mila euro. Il Carroccio propone il raddoppio della multa (compresa tra 848 e 3.393 euro) per gli automobilisti sorpresi, più di una volta, a viaggiare senza assicurazione.

Queste piccole proposte, che non hanno nessun costo per lo stato, anzi, fanno incassare soldi, danno un contributo ai cittadini nel vedersi snellire tutte quelle regole finora dettate più dall’arroganza politica, che guardava a fare cassa con tutto quello che poteva, che agli interessi dei cittadini.

Una serie di provvedimenti della Lega, ed altri sono in cantiere, mirano ad eliminare le tante difficoltà che tutt’ora tengono fermo il paese e non lo aiutano a ripartire. Un modo concreto per liberare il cittadino dalle maglie della burocrazia asfissiante che impedisce di fare le cose in maniera serena. Strumenti, che attuati, danno pieno sostegno al processo di ripresa di cui tanto ha bisogno l’Italia.