Gio. Lug 7th, 2022

È stata morsa da un ragno violino mentre prendeva il sole, per questo motivo una ragazza di 28 anni, a Collecchio, in provincia di Parma, è finita la pronto soccorso. La giovane è stata morsa da un ragno violino, uno dei più velenosi presenti in Italia. In primo momento la ragazza non si è accorta di essere stata punta dall’insetto, anche perché il morso è indolore, ma in secondo momento ha notato un rossore intenso nella parte interessata ed ha iniziato ad avere febbre alta. Corsa immediatamente al pronto soccorso i medici hanno provveduto ad eliminare la sacca di veleno depositata dal ragno con una larga incisione, che hanno richiesto anche punti di sutura. Ci sono voluti due giorni per ripulire completamente la ferita. Il suo morso, come detto è indolore, e porta le vittime ad accorgersi della puntura solo in seguito a un arrossamento, ma le conseguenze per gli umani possono essere anche molto gravi.