Sab. Dic 3rd, 2022

MILANO-Nel pomeriggio di ieri una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Legnano ha tratto in arresto in flagranza di reato una 26enne romena, bloccandola all’uscita del locale cimitero “Monumentale”.

Con il pretesto di cercare un lavoro, la giovane aveva pochi istanti prima avvicinato una 81enne del luogo, carpendone la fiducia. Aveva quindi ripetutamente abbracciato la vittima, finché, con un gesto improvviso, le aveva strappato la collanina in oro, ponendosi in fuga.

Durante la conversazione con l’anziana, la romena ha mostrato di non conoscere l’italiano, esprimendosi in lingua spagnola. L’Arma di Legnano invita quindi quanti riconoscano la giovane arrestata quale responsabile di reati analoghi a presentarsi fiduciosamente in Caserma, per denunciare i fatti in cui siano eventualmente rimasti coinvolti.