Gio. Feb 2nd, 2023

CROTONE- un tentato suicidio che per fortuna è stato fermato in tempo dai carabinieri. Una ragazza ha tentato il suicidio tagliandosi le vene, poi ha fatto una foto è l’ha spedita ad un suo amico su facebook. Il ragazzo, che non sapeva dove abitasse la ragazza, non appena ha capito la gravità del gesto ha allertato i carabinieri. I militari hanno cercato da subito di individuare l’abitazione della ragazza. Attraverso uno velocissimo scambio di foto e messaggi via Facebook e Whatsapp alla fine sono riusciti a risalire all’abitazione della giovane. Quando hanno bussato alla porta ad aprire è stata la mamma della ragazza, che ignara di quello che stava succedendo ha detto che la figlia era nella sua camera. I militari si sono precipitati nella camera ed hanno trovato la ragazza con le vene tagliate. Da qui una corsa disperata all’ospedale più vicino da parte dei militari che hanno scongiurato conseguenze più gravi per la giovane.