Gio. Feb 2nd, 2023

MILANO- Un altro caso di meningite si registra a Milano. Ad essere colpito è un rappresentante 45 enne che si trova nel capoluogo per lavoro ed è stato ricoverato in gravi condizioni al policlinico. L’uomo è in coma, le sue funzioni neurologiche risultano compromesse. Come riporta Il Corriere della Sera, dieci persone sono state già sottoposte a profilassi, che per essere efficace va effettuate entro 72 ore. La ricostruzione della rete dei contatti del rappresentante non è semplice: Nitri non è spostato, non ha più i genitori e l’unica parente è una lontana zia che vive nel Comasco. Anche nella catena di supermercati per cui fa il rappresentante è poco conosciuto.