Gio. Mag 26th, 2022

Secondo quanto divulgato dalla Gdf di Cremona, gli arresti e le perquisizioni sono state condotte nelle province di Cremona, Lodi, Brescia, Pavia, Milano, Andria, Barletta e Agrigento, a carico di persone che avrebbero percepito indebitamente erogazioni pubbliche, tra cui il reddito di cittadinanza.

I finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza di Cremona e Novara hanno denunciato oltre 9mila persone tra cui percettori del reddito di cittadinanza. Nell’operazione, che ha consentito di sventare una truffa da 60 milioni di euro, sono state arrestate 16 persone facenti parte di un’associazione a delinquere.