Mer. Lug 6th, 2022

ROMA- Capire gli atteggiamenti dei parlamentari del PD è del tutto impossibile. Al loro interno hanno un ex segretario che continua a comandare da segretario. Agli occhi degli italiani Renzi appare come Berlusconi, cioè proprietario del partito, e ogni cosa deve avere il suo consenso altrimenti non si fa. Nel PD dovrebbero capire che Renzi è stato il loro male assoluto: ha distrutto la nazione, ha distrutto il PD facendogli perdere la metà dei voti che aveva, allora perché non lo cacciano via?

Il punto è proprio questo: se non mandano via Renzi dal PD, il partito continuerà a perdere voti a cascata. I parlamentari dovrebbero rendersene conto, visto che, molti sondaggi lo danno in caduta libera. Il partito continua a perdere consensi, mentre Renzi continua ad uscire in TV, e con il suo atteggiamento ipocrita e arrogante, continua ad arrecare danni a tutti i parlamentari. Ieri sera l’ultima sua invettiva: ha candidato Gentilonii alla carica di premier. Ha fatto tutto lui, senza che nessuno ne sapesse qualcosa, insomma, questo signore fa quello che vuole e parala nome di un intero partito. A cosa aspettano a metterlo alla porta?