Sab. Dic 3rd, 2022

ROMA- È vero che c’è un regolamento della fifa in caso di ripescaggio, ma ora la fantasia sta superando l’immaginazione. L’Italia è fuori dal mondiale, quindi si spera in un ripescaggio dell’ultima ora. Con l’esclusione dell’Italia si perdono troppi soldi, chi parla di dieci milioni di euro chi di un miliardi, troppi soldi con in parecchi non vorrebbero perdere.

L’articolo 7 del regolamento della Fifa recita così: “Qualora un’associazione (delle 32 qualificate) si ritiri o sia esclusa dalla gara, il comitato organizzatore della FIFA deciderà sulla questione a propria discrezione e prenderà qualsiasi azione ritenuta necessaria. Il comitato organizzatore della FIFA può in particolare decidere di sostituire l’associazione in questione con un’altra associazione”.

Si tratta di una ipotesi davvero remota, ma nel 1992 infatti la Jugoslavia venne esclusa dagli Europei per la guerra che era appena scoppiata nei Balcani. Al suo posto venne scelta la Danimarca che poi vinse il trofeo. Tutti ci sperano, e chissà che dopo l’Italia non vince anche il mondiale. Una speranza, ma come si dice, sognare non guasta mai.