Mar. Ago 9th, 2022

I Carabinieri della Stazione Roma Prati hanno arrestato tre donne sudamericane – due peruviane di 53 e 54 anni e una cittadina dell’Honduras di 38 anni – tutte incensurate e residenti a Roma, con l’accusa di rissa.

Il parapiglia è scoppiato nel locale durante la cena del giorno di Natale e il motivo del contendere sarebbe stato un uomo, attuale compagno di una ed ex di un’altra delle donne coinvolte nella zuffa.

Per sedare la rissa è stato necessario l’intervento della pattuglia di Carabinieri che, tra lo stupore degli altri avventori, hanno portato in caserma le cittadine sudamericane.

Ad avere la peggio è stata la ragazza honduregna, che ha riportato 7 giorni di prognosi a causa delle lesioni riportate.

Le donne hanno trascorso la restante parte del giorno di Natale agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.