Mar. Ott 4th, 2022

ROMA-“Ho controfirmato la delibera di Atac che trasforma i contratti, da tempo determinato a tempo indeterminato, di 26 manutentori della Metro C. L’obiettivo, concordato con il Direttore Generale di Atac, dott. Francesco Micheli, è quello di lavorare per  giungere ad una progressiva stabilizzazione dei contratti a tempo determinato anche di tutte le altre figure professionali presenti in Atac, a cominciare da autisti e macchinisti. Lo sforzo economico richiesto è indubbiamente significativo, ma si tratta di lavoratori che, dopo aver formato, dobbiamo assolutamente stabilizzare perché rappresentano un importante patrimonio dell’Azienda e della città”: a dichiararlo, in una nota, l’Assessore alla Mobilità e ai Trasporti di Roma Capitale, Stefano Esposito.