Gio. Ott 6th, 2022

Martedì scorso, percorrendo il Lungotevere degli Altoviti, in direzione Passeggiata di Ripetta, gli agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, Sezione Volanti, hanno salvato una 32enne, in condizione di sordomutismo, caduta accidentalmente nel Tevere. Il poliziotto dopo essersi tuffato in un tratto di fiume particolarmente impervio e profondo, con la presenza di alghe che ha reso ancora più difficoltoso il recupero, è riuscito comunque a salvarla. I poliziotti, in attesa del 118, le hanno prestato il primo soccorso. La madre della 32enne ha ringraziato con una lettera gli agenti che, malgrado il pericolo, sono riusciti a salvare la vita della figlia.