Dom. Ago 7th, 2022

ROMA-E’ di piccole dimensioni, molto più piccolo di una moneta di due centesimi, ma se usato correttamente è in grado di consentire l’accensione di un veicolo, in pochi secondi.

Il minuscolo dispositivo elettronico è stato sequestrato ieri sera dagli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria della Stradale di Roma che, nel garage di un casa rurale  di Palombara Sabina, hanno rinvenuto due auto rubate e denunciato tre romani di 40 anni, per  ricettazione.

Le autovetture,  pronte per il mercato nero dei pezzi di ricambio, sono state ritrovate grazie al sistema di antifurto e sono sequestrate insieme al piccolo congegno elettronico usato per il furto.