Ven. Ago 19th, 2022

Una rapina finita in tragedia quella che si è consumata a Napoli. Un salumiere di 64 anni, Antonio Ferrara, è morto a Napoli colto da un infarto durante la rapina accorsa nel suo negozio da parte di un malvivente. L’uomo quando ha visto entrare il rapinatore ha innescato una colluttazione, ma all’improvviso è stato colto da malore e si è accasciato a terra perdendo i sensi. Il malvivente quando ha visto il salumiere piegarsi e stramazzare a terra, si è dato alla fuga a mani vuote. Secondo quanto appurato dalla polizia, che ha ascoltato testimoni e alcuni parenti del salumiere, la rapina non sarebbe stata consumata. Il salumiere è stato soccorso e trasportato al vecchio Pellegrino, ma ogni tentativo è stato inutile, l’uomo è morto poco dopo essere giunto al pronto soccorso.