Mer. Feb 8th, 2023

ROMA – Sappiamo che la chiusura di equitalia non ha sortito nessun beneficio per gli utenti, poiché le cose non si sono per niente normalizzate. Si è cambiato nome ma per il resto è rimasto quasi tutto inalterato.

Su equitalia interviene il leader della lega Matteo Salvini promettendo un sospiro di sollievo a tutti quegli italiani che sono sommersi dai debiti e non ce la fanno a pagare ciò che devono allo Stato. Lo aveva anticipato già nei giorni scorsi, ospite alla trasmissione Di martedì di Giovanni Floris e lo ha ribadito ieri, parlando a In mezz’ora con la giornalista Lucia Annunziata.

La proposta di Salvini è chiara: «Il condono usa e getta non va bene, non è quello che vogliamo. Semmai optiamo per una pace fiscale. Milioni di italiani sono ostaggio di Equitalia e non pagheranno mai quelle cartelle. Quindi, posso far finta di niente o posso convocare uno di questi italiani, che hanno una cartella sotto i 200mila euro e chiedere (in media) il 15 per cento di quello che non mi daranno mai. Una percentuale minima e così tu puoi tornare a lavorare».