Mer. Lug 6th, 2022

E’ stato approvato e finanziato dalla “Regione Campania” il progetto elaborato e presentato dall’amministrazione comunale di San Cipriano d’Aversa, guidata dal sindaco Vincenzo Caterino, per l’istituzione del corpo della protezione civile. L’amministrazione Caterino, dopo una lunga selezione tra i diversi Comuni partecipanti, ha ottenuto 30mila euro che saranno utilizzati in primis per la redazione del piano di protezione civile. Un piano che prenderà in visione le varie tipologie di emergenze di competenza comunale, quale l’incendio o calamità naturali, elencando e pianificando nei dettagli le relative operazioni di intervento. Nel budget è previsto anche l’acquisto di tutte le strutture elettroniche, l’arredo e il materiale previsto per l’informazione della cittadinanza. Seguirà poi un bando per la selezione del personale che formerà il < corpo della protezione civile > che avrà sede presso il primo piano del bene confiscato in via Michelangelo Diana, dove è collocata attualmente anche la Polizia Municipale. Tutto questo per garantire all’intera comunità un ulteriore sostegno alla sicurezza pubblica con prestazioni fortemente professionali.