Mer. Lug 6th, 2022

Attestato di merito per il comune di San Cipriano d’Aversa direttamente dal Consolato Generale d’Ucrania a Napoli. Precisamente a ricevere gratificazione e complimenti è l’ufficio di Stato Civile. Quest’ultimo avrebbe sciolto una serie di discordanze, succedutesi nel tempo e susseguitesi presso altri Comuni, relative ad una cittadina ucraina. In sostanza la trascrizione del luogo di nascita della signora era sempre errata a causa della traslitterazione della lettera G cirilica in latino. A seguito di un’attenta esaminazione dei documenti il comune di San Cipriano d’Aversa invece ha consentito di effettuare finalmente la registrazione corretta della cittadina ucraina ricevendo il plauso da parte dell’Ambasciata dell’Ucraina. “ Ricevere un simile apprezzamento – commenta il primo cittadino Vincenzo Caterino – ci ripaga di tanti sacrifici. Nel momento in cui ci siamo insediati abbiamo trovato un ufficio Anagrafe allo sbando. Niente era al suo posto e neppure le carte di identità si sapeva se fossero regolari. Siamo stati costretti a partire da zero, ricostruendo e controllando ogni singolo documento. E’ stato un lavoro duro ma il lavoro dà alla fine sempre il giusto merito”. Altra nota di approvazione e riconoscimento per il buon lavoro dell’Ufficio Anagrafe di San Cipriano d’Aversa arriva pubblicamente, attraverso un post su Facebook dal carabiniere Paolo Ferreri dove si legge: “ Caro sindaco Vincenzo Caterino in tutta la provincia di Caserta solo a San Cipriano d’Aversa ho trovato un Funzionario capace di gestire pratiche di cittadinanza italiana < Jure sanguinis>”.