Ven. Set 30th, 2022

SANT’ARPINO -Nel corso della mattinata odierna, in Sant’Arpino (CE), in via P. Maisto, i carabinieri del locale Comando Stazione, nel corso di un servizio teso a contrastare il fenomeno della panificazione abusiva, hanno  deferito in stato di libertà una 31enne del luogo. Alla donna, che in strada stava vendendo pane ad uso alimentare privo di buste idroforate ed in cattivo stato di conservazione, i militari dell’arma hanno contestato  la violazione dell’art. 5 lett. B della legge 283/1962. Alla stessa è stata anche elevata una sanzione amministrativa di € 5164,00 per violazione artt. 28 e 29 del d. Lgs. N.114/1998. Sequestrato pane per un quantitativo di circa kg. 45.