Mar. Mag 24th, 2022

Si intensificano anche nel nostro territorio verifiche su pazienti con sintomi riconducibili al coronavirus. Il problema maggiore riguarda chi dalla zona rossa in queste ore sta facendo ritorno in Campania e nella provincia di Caserta.

Al pronto soccorso del Moscati di Aversa è scattato il protocollo per due pazienti. Un paziente ricoverato da ieri con polmonite, giunto al pronto soccorso in ambulanza. Mentre solo qualche ora fa è giunta al pronto soccorso, portata dal 118, una signora con febbre e addensamento polmonare che, sembra, abbia avuto contatto con il figlio venuto da Milano da 4 giorni.

È scattato immediatamente il protocollo messo in piedi dal governo. Per i due casi sospetti si avvieranno immediatamente tutte le procedure previste dal protocollo sanitario per il coronavirus, per tranquillizzare pazienti e le autorità competenti del territorio. Saranno tutte le analisi a chiarire la situazione dei due pazienti. Nel frattempo sono scattate tutte le misure di prevenzione e protezione del caso.