Sab. Feb 4th, 2023

NAPOLI – La sua scomparsa aveva tenuto impegnati per giorni gli inquirenti delle procure di Napoli e di Arezzo e gli investigatori delle squadre mobili delle due città, per fortuna c’è il lieto fine per Susy Paci, 49 anni, che si era allontanata volontariamente da casa e diretta a Napoli dove aveva dei contatti con un uomo incontrato a Napoli. La donna si è presentata spontaneamente negli uffici del commissariato di polizia Vicaria-Mercato, non lontano dalla zona della stazione ferroviaria centrale dove era stata vista l’ultima volta. Era in buone condizioni fisiche. Ai poliziotti ha spiegato di essersi allontanata da casa per prendersi una pausa di riflessione. E’ stata la proprietaria di un bed and braekfast di corso Umberto a Napoli alla quale Susy aveva chiesto la disponibilità di una camera dove trascorrere la notte, a convincerla a presentarsi alla polizia. Madre di due figli di 19 e 17 anni, la donna si era incontrata con un napoletano di 45 anni contattato in chat. Il 45enne, un marittimo, single, aveva riferito agli inquirenti di essersi lasciato con la Paci, arrivata a Napoli in treno il 23 gennaio  dopo aver passato con lei la notte in un albergo, già il 24 mattina.