Dom. Mag 22nd, 2022

BENEVENTO – Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura della Repubblica, guidata da Aldo Policastro e dal procuratore aggiunto Giovanni Conzo. Il provvedimento nelle prime ore della mattinata ha visto l’esecuzione, da parte dei militari del gruppo Carabinieri Forestale di Benevento e della direzione marittima della Guardia Costiera Campania, il sequestro preventivo di diversi impianti di depurazione, in diversi comuni del Sannio. L’accusa è di inquinamento ambientale e frode nella esecuzione di pubbliche forniture.