Dom. Set 25th, 2022

BENEVENTO“Chi mette a repentaglio la salute dei bambini, degli anziani, dei malati e di tutte le persone più deboli deve essere punito con pene superiori a quelle previste per reati simili perché è davvero spregevole pensare di far soldi ai danni di chi ha meno possibilità di difendersi”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “la vicenda della gestione delle mense in scuole e ospedali del beneventano deve essere affrontata con la massima attenzione e le Istituzioni coinvolte devono costituirsi parte civile e richiedere risarcimenti milionari da utilizzare poi per migliorare il sistema di controlli che, in questo caso, non ha funzionato visto che solo un’indagine della Procura e della Guardia di finanza ha permesso di scoprire l’assurdo riciclaggio di cibo”.

“Proprio per questo ci auguriamo che la magistratura continui le indagini anche per accertare chi avrebbe dovuto controllare e perché non lo ha fatto” ha concluso Borrelli.