Dom. Ago 7th, 2022

SETTEBAGNI- Il sottopasso ferroviario che si trova in via Sant’Antonio a Settebagni, periferia nord di Roma, da sempre è stato un ostacolo alla corretta circolazione. Ma ora grazie a Riccardo Corbucci, assessore alla trasparenza e alla partecipazione del III municipio, e con accordo con le ferrovie, sono quasi ultimati i lavori per la messa in sicurezza del sottopasso. Ma anche l’impianto di illuminazione ha delle evidenti negligenze visto che non sono ad incasso e sono soggette a facili rotture.

La rottura delle luci – spiega in una nota l’assessore Corbucci – è stata una costante in questi anni, per questa ragione, visto che siamo ancora con i lavori in corso, mi auguro si possa seguire il suggerimento dei cittadini e del comitato di quartiere, che chiedono a gran voce di incassarle per evitare i continui bui per via delle continue rotture. La richiesta è quella di intervenire subito visto che gli operai stanno ancora lavorando al sottopasso: un intervento in corso d’opera per evitare poi di dover fare lavoro e spese doppie per la coscienziosa modifica.