Mar. Mag 24th, 2022

Si era messa a giocare con alcuni compagni all’uscita della sua scuola elementare alla periferia di Bologna, perdendo poi l’orientamento a causa dell’oscurità e non riuscendo a ritrovare la madre che era andata a prenderla. Dopo averla cercata dappertutto, i genitori si sono rivolti ai Carabinieri con il timore che qualcuno potesse averle fatto del male, l’incubo di ogni genitore. Sono stati gli stessi militari a trovarla dopo qualche ora in un’area verde poco distante dall’istituto scolastico, sana e salva anche se spaventata. Dopo il lunghissimo abbraccio con i genitori, un piccolo regalo per la bimba e per la sorellina dai Carabinieri della Stazione di Borgo Panigale.