Sab. Nov 26th, 2022

“Ad ottobre è previsto l’aumento del +100% per le bollette. Una famiglia su cinque rischia di non pagare”. I rincari delle bollette per il mese che sta per iniziare sono al centro del dibattito sulle pagine del Sole 24 Ore, che avverte sull’imminente raddoppio dei prezzi. “Speriamo che il prossimo governo sia formato rapidamente, i problemi da affrontare saranno molti e gravi. Sinora sulle bollette si è visto poco, ci aspetta un disastro, il nuovo governo dovrà agire molto tempestivamente”, l’avvertimento di Fabio Tamburini, direttore del quotidiano economico intervistato nel corso della puntata del 29 settembre di Agorà su Rai3. Addirittura secondo le previsioni di Facile.it a partire da ottobre la bolletta del gas per i clienti del mercato tutelato potrebbe aumentare fino al 120%.

Con questa panoramica c’è da riflettere cosa può succedere nei prossimi mesi. La crisi energetica sta trascinando con se l’inflazione e il carrello della spesa rimane sempre più vuoto. Ma deve preoccupare questa impennata degli aumenti energetici tra gas e luce. È vero che si parla di famiglie, ma bisogna parlare anche di commercio, che con questi aumenti non possono riuscire più a mantenere aperte le attività. Lo stesso discorso vale per le piccole imprese di produzione, con l’aumento sproporzionato rischiano di chiudere battenti velocemente. È quadro molto buio quello che ci spetta per i prossimi mesi se non si cerca di porre fine alla guerra che sta interessando la Russia e L’ucraina.